A- A A+

SUPPORTO PSICOLOGICO COVID 19

Le ricerche scientifiche sulle epidemie passate e sulla attuale pandemia Covid-19 dimostrano che gli effetti sulla salute mentale sono potenti e crescono nelle settimane e nei mesi successivi agli eventi. ceihcmebepehomke

È importante rendersi conto che gli effetti psicologici e comportamentali delle epidemie come quella da Covid-19 sono vissuti da più persone, su una geografia più ampia, per un periodo di tempo molto più lungo di tutte le altre condizioni mediche. 

Durante e dopo la fine della pandemia Covid-19 il disagio psicologico diventa "la seconda linea del fronte", nella quale il sistema sanitario del nostro paese dovrà prendersi cura della salute mentale dei cittadini, medici e altri individui che mostrano segni di disagio psicologico e disturbo di ansia, depressione e disturbo post traumatico da stress. 

In situazioni di epidemia aumentano, in particolare, l’insonnia, l’uso di bevande alcoliche e sostanze e i conflitti familiari che diventano più comuni e hanno un impatto negativo sul funzionamento degli individui. Inoltre, l'isolamento, la solitudine e le difficoltà economiche possono costituire un ulteriore costo a lungo termine delle epidemie. La paura e l'incertezza protratte, l’isolamento, la rabbia, la disinformazione e la vacillante fiducia nel governo/nelle istituzioni possono alterare la percezione del rischio. Come in molte epidemie i bisogni di supporto materiale sono significativi e possono essere il bisogno primario di molte persone. 

Questi includono la necessità di cibo, abbigliamento, affitto/mutuo, agevolazioni finanziarie e assistenza all'infanzia. In considerazione dell'ampia gamma di esigenze in questo periodo di epidemia, Il Centro Fisioterapico Riabilitativo Sardo intende offrire un servizio psicologico basato sull'evidenza per supportare il disagio emotivo e la resilienza negli individui, negli operatori sanitari, nelle organizzazioni e nelle comunità. Intendiamo sviluppare interventi e progetti al fine di arginare le conseguenze psicologiche della quarantena forzata o degli ambienti di lavoro dove possono emergere conflitti emotivi dovuti alla situazione di emergenza. Il supporto sarà primariamente rivolto a rafforzare la sicurezza, calma, efficacia di sé/comunità, la connessione sociale così come speranza/ottimismo. Fornire supporto emotivo - empatia, validazione, autorealizzazione, incoraggiamento e intuizione aiuta le persone a superare il periodo di crisi dovuta alla pandemia Covid 19. Gli psicologi e psicoterapisti della struttura valuteranno la presenza/assenza di indicatori psicologicamente negativi (o fattori di rischio) e formuleranno un insieme di interventi di supporto e psicoterapeutici rispetto alle esigenze evidenziate. Intendiamo offrire anche un canale di supporto psicologico per gli operatori medici e sanitari (via telefono e/o piattaforme online), che deve rimanere aperto per la durata dell'emergenza e allo stesso tempo garantire un canale di supporto per individui e familiari infetti, nonché per la popolazione generale. Per tutti i motivi qui riportati, una messa a punto di interventi psicologici efficaci è una necessità futura, dato che dopo l'emergenza sanitaria pubblica l'emergenza psicologica appare all'orizzonte.

Per informazioni e prenotazioni 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Continuando la navigazione, e se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente all'uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo