DOTT. MICHELE FILIPPI

Specializzato in Ortopedia e Traumatologia, in Medicina dello Sport, esperto nella riabilitazione dello sportivo, effettua visite ortopediche ambulatoriali ed infiltrazioni osteoarticolari.

Patologie trattate/Ambiti di intervento

Si occupa del trattamento mini-invasivo e conservativo delle principali patologie dell’apparato muscolo scheletrico (dalla traumatologia dello sport alla patologia degenerativa dell’anziano).

Esperienze professionali

  • Dal 2007 consulente della FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) di cui è stato anche consigliere regionale nel 2009.
  • Dal 2008 ad oggi ha collaborato come consulente per numerose società sportive dilettantistiche della Sardegna.
  • Da Maggio 2009 a Dicembre 2010 presta servizio come medico in formazione specialistica in Ortopedia e Traumatologia presso l’Unità di Chirurgia Protesica e dello Sport della Clinica Lay di Cagliari diretta dal Prof. Massimiliano Salvi.
  • Dal Gennaio 2011 al Gennaio 2012 presta sevizio presso la Clinica Ortopedica Universitaria P.O. Marino (Cagliari) in qualità di medico chirurgo in formazione specialistica per la Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia (Università degli Studi di Cagliari).
  • Da Gennaio 2012 a Gennaio 2013 presta servizio presso l’Azienda Ospedaliera Brotzu (Cagliari) in qualità di medico chirurgo in formazione specialistica per la Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia (Università degli Studi di Cagliari).
  • Da Gennaio 2013 a Gennaio 2014 presta servizio c/o la Divisione Ortopedica dell’Ospedale Marino (Cagliari).
  • Da Gennaio 2014 a Maggio 2015 presta servizio c/o la SCOMR (Chirurgia della Mano) P.O. Marino diretta dal Dott. Luciano Cara.
  • Dal 2013 ad oggi ha collaborato come consulente per numerose società sportive professionistiche della Sardegna.

Formazione

  • 23.04.2006 – Laurea in Medicina e Chirurgia in data (110/110 e lode e menzione speciale).
  • 09.11.2009 specializzazione in Medicina dello Sport con una tesi sul Trattamento conservativo della tendinopatia rotulea nello sportivo (con voto: 50/50).
  • Settembre 2015 specializzazione in Ortopedia e Traumatologia con una tesi sulla Sintesi percutanea delle fratture di scafoide con vite di Herbert (con voto: 50/50 e lode).

Abilitazione

Iscritto all’Albo Professionale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Cagliari dal 23.02.2007 (Iscrizione n°8775)

Attività

Ha partecipato alla elaborazione ed alla stesura di numerose relazioni presentate nell’ambito di congressi scientifici locali e nazionali:

“Le patologie da sovraccarico negli adolescenti” IV Congresso di Riabilitazione delle Patologie da Sport: Le lesioni muscolari nello Sport (2009)

“Lesioni della cuffia dei rotatori e capsulite adesiva: quale trattamento?” (2010)

“Inquadramento fisiopatologico delle lesioni muscolo scheletriche del ginocchio” III Congresso Nazionale SIGASCOT 2010

“Prevenzione delle lesioni muscolari dell’atleta” V Congresso di riabilitazione delle patologie da Sport “ La presa in carico globale dell’atleta” (2010) 

In qualità di relatore ho presentato la relazione dal titolo: “Razionale della ricostruzione del legamento crociato anteriore con tunnel femorale dall’accesso antero-mediale”   XXXI Congresso N.So.S.O.T. “Attualità e prospettive future in Ortopedia e Traumatologia” (2010)

“Trattamento chirugico nelle fratture laterali del collo femore” Il governo clinico del paziente con frattura di femore (2012)

“Le fratture del plafond tibiale” (2012)

“Le fratture diafisarie dell’avambraccio nell’adulto” Filippi M, Cadoni A, Gaspardini B, Cara L,   Lo Scalpello – Aprile 2015