DOTT. JONATHAN BEMPORAD

Medico Fisiatra, effettua consulenze mediche, ecografie muscolotendinee, dei nervi periferici, infiltrazioni peri ed intrarticolari ecoguidate, esame sabilometrico e posturografico.

Abilitazione

Il 29/04/2003 si iscrive all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma. Numero di iscrizione M52345

Formazione

– 2003 – Diploma di laurea in Medicina Fisica e Riabilitazione, Università di Tor Vergata, Roma, con la votazione di 50/50 con lode;

– 2000- (I sessione), Abilitazione alla pratica di Medico Chirurgo, con votazione di 87/90, presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia;

– 1999 – Laurea in Medicina e Chirurgia, votazione 100/110, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia;  Tesi: “La riabilitazione chirurgica dell’arto superiore spastico nel paziente post-comatoso” (Relatore: Prof. A. Mingione)

Patologie trattate/Ambiti di intervento

Riabilitazione di patologie di tipo ortopedico degenerative o post traumatiche, patologie neurologiche acute e croniche (in particolare disturbi del movimento, spasticità in pazienti affetti da esiti di ictus cerebri, sclerosi multipla, lesioni midollari, Malattia di Parkinson…). Ecografie muscolotendinee, sistema nervoso periferico. Infiltrazioni ecoguidate in ambito ortopedico e neurologico.

Esperienze professionali

  • 2019 –  E’ docente al corso di formazione “La gestione della spasticità”, AISM Servizio di Riabilitazione Liguria, Genova;
  • dal 2019 – Partecipa alla stesura del “Percorso diagnostico terapeutico assistenziale frattura di femore in pazienti ultra sessantacinquenni” Azienda Ospedaliera S. Camillo, Roma (delibera del 18/09/2019);
  • 2019 – Docente all’Hospital Meeting su tossina botulinica presso la S.C. di Neuroriabilitazione dellAO Brotzu di Cagliari;
  • Dal 2018 – è Responsabile della UO di Riabilitazione Ortopedica e Traumatologica La Valletta, Ospedale San Giovanni Battista;
  • Dal 2017 è Delegato per l’Area Ospedaliera della SIMFER (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione) regionale del Lazio;
  • Dal 2017 partecipa, in qualità di rappresentate della SIMFER Lazio, al “Tavolo di lavoro regionale per Raccomandazione civica su spasticità post ictus”, indetto da Cittadinanza Attiva, Roma;
  • Dal 2015 è docente presso la scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Università di Roma “La Sapienza” con sede all’Ospedale S. Andrea;
  • Da Luglio 2014 ad Aprile 2018 è responsabile dell’UOS “Continuità percorsi riabilitativi/cura e trattamento della spasticità”. Injector esperto di tossina botulinica e agenti neurolitici mediante guida ecografica e/o elettrostimolatoria (che effettua dal 2004);
  • Da Ottobre 2013 a Giugno 2014 è responsabile dell’UOS Ambulatorio di Fisioterapia presso l’Ospedale San Giovanni Battista in Roma;
  • Dal 2013 è consulente Fisiatra del Centro per la Mobilità FIAT Autonomy di Latina (valutazione per acquisizione della patente speciale);
  • Dal 2013 al 2018 è docente presso i corsi Teorico Pratici di Interventistica Muscoloscheletrica Eco-Guidata dell’Università La Sapienza di Roma;
  • Dal 2006 al 2008 è Tesoriere della SIMFER regionale del Lazio;
  • Dal 2006 è consulente Fisiatra presso il Centro Armonia, Ex art. 26, Latina;
  • Dal Novembre 2005 ad oggi è assunto, in qualità di dirigente medico fisiatra presso l’Ospedale San Giovanni Battista di Roma;
  • Dal 2004 al 2017 è docente in Medicina Fisica e Riabilitazione presso il corso di laurea in Terapia Occupazionale dell’Università di Roma “La Sapienza” (2 CFU/anno);
  • Dal Dicembre 2003 al Novembre 2005 è assunto, in qualità di assistente medico Fisiatra, presso la clinica di riabilitazione S. Raffaele Portuense (Direttore U.O. Prof. G. Palieri);
  • Da Ottobre 2003 a Novembre 2003 presta servizio presso il servizio di Medicina Fisica e Riabilitazione del San Antonio University Hospital, TX, USA, in qualità di medico frequentatore;
  • Dal Dicembre 2002 al Dicembre 2003 presta  servizio presso il Dipartimento di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Ospedale di Tor Vergata, Roma, in qualità di medico frequentatore;
  • Da Gennaio 2002 a Dicembre 2002 presta servizio presso la Clinica di Riabilitazione S. Raffaele Portuense, in qualità di medico frequentatore (Direttore U.O. Prof. G. Palieri);
  • Dall’Agosto del 1998 al Settembre 1998 frequenta il servizio di Chirurgia della Mano, Chirurgia Plastica Ricostruttiva e Microchirurgia (Dir. Prof. J. Baudet), presso l’Università di Bordeaux II, Francia;
  • Dal Gennaio del 1998 a Luglio 1999 frequenta l’Unità Operativa di Microchirurgia e Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena (Dir. Prof. A. Landi);
  • Dal 1991 al 1998 è allievo interno presso l’Istituto di Ortopedia e Traumatologia (Direttore Prof. P. Bedeschi), Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia;

Attività

Organizzazione congressi/corsi:

  • Il 09 Marzo 2019 partecipa in qualità di Responsabile scientifico e Relatore al Corso “Management del paziente con spasticità e tossina botulinica”, AOU Sant’Andrea, Roma;
  • Organizzatore e Docente al corso: “Injection training. Management del paziente con spasticità e tossina botulinica”, del 11 Ottobre 2018 presso la Clinica Ortopedica, Sapienza Università di Roma;
  • Organizzatore e Relatore al Corso “Percorsi integrati di riabilitazione nel trattamento della spasticità post ictus”, del 23 Marzo 2018 presso l’Ospedale S. Giovanni Battista, Roma;
  • Il 09 Febbraio 2018 partecipa all’organizzazione del corso teorico pratico “Percorso terapeutico integrato del paziente con spasticità”, Clinica Ortopedica, La sapienza, Roma;
  • Membro della segreteria scientifica del 41° congresso nazionale SIMFER, 13-16 Ottobre 2013;
  • Il 17 Aprile 2010 ha fatto parte del comitato scientifico al congresso “La gestione della spasticità in riabilitazione”, Roma;
  • Nel Giugno del 1997 ha partecipato all’organizzazione del “Fourth Congress of the Federation of the European Societies for Surgery of the Hand end Hand Therapists”, svoltosi a Bologna

Pubblicazioni e lavori scientifici presentati a Congressi e Convegni in materia di Medicina Fisica e Riabilitazione:

  • Il 28 e 29 Novembre è docente unico al “Corso teorico pratico sui trattamenti focali della spasticità”, Ospedale San Martino Oristano – Ospedale Binaghi Cagliari
  • Il 23 Novembre 2019 partecipa in qualità di relatore al Congresso “Rome rehabilitation 2019”, Centro congressi Marriot Park Hotel, Roma
  • Il 08 Novembre 2019 partecipa in qualità di relatore al congresso “Distonia cervicale e spasticità”, Ospedale S. Giovanni Battista, Roma;
  • Il 16 Marzo 2019 partecipa in qualità di relatore al congresso “Spasticità e riabilitazione”, nell’ambito delle Giornate di studio SIMFER Sardegna 2019, Cagliari;
  • Il 09 Marzo 2019 partecipa in qualità di Responsabile scientifico e Relatore al Corso “Management del paziente con spasticità e tossina botulinica”, AOU Sant’Andrea, Roma;
  • Il 18 Gennaio 2019 partecipa in qualità di relatore al Seminario per le scuole di Specializzazione in Neurologia, Neurochirurgia, Geriatria, IRCSS Fondazione Policlinico Gemelli, Università Cattolica, Roma
  • Il 24 Novembre 2018 partecipa in qualità di Docente al “Corso teorico pratico: infiltrazioni per la spasticità con tossina botulinica”, Rome Rehabilitation 2018, Roma; 
  • Dal 19 al 20 Ottobre partecipa in qualità di docente al Corso Teorico Pratico di Interventistica Muscolo Scheletrica Eco-Guidata, Clinica Ortopedica, Sapienza Università di Roma;
  • Il 11 Ottobre 2018 partecipa in qualità di docente al corso: “Injection training. Management del paziente con spasticità e tossina botulinica”, Clinica Ortopedica, Sapienza Università di Roma;
  • Coautore del lavoro: “Proposta di un PDTA nei pazienti con frattura prossimale di femore con coinvolgimento del piccolo trocantere” presentato al XLVI Congresso Nazionale SIMFER, Ancona;
  • Il 22 Settembre partecipa in qualità di relatore al Forum Segretari Regionali su “Continuità Assistenziale Ospedale Territorio”, XLVI Congresso Nazionale SIMFER, Ancona;
  • Dal 7 al 8 Giugno 2018 partecipa in qualità di docente al “Cadaver Lab: corso pratico sulla tecnica infiltrativa con tossina botulinica”, Centro ICLO San Francesco di Sales, Arezzo;
  • Il 23 Marzo 2018 è relatore al Corso “Percorsi integrati di riabilitazione nel trattamento della spasticità post ictus”, presso l’Ospedale S. Giovanni Battista, Roma;
  • Il 7 Marzo 2018 è relatore al congresso “Può la riduzione della spasticità facilitare l’efficacia della riabilitazione motoria”, Fondazione Santa Lucia, Roma;
  • Dal 16 al 17 Febbraio 2018 è docente unico del corso AISM (associazione italiana sclerosi multipla) sul “Trattamento con Fenolo in ambito della spasticità”, presso il Servizio di Riabilitazione Liguria AISM;
  • Il 09 Febbraio 2018 partecipa in qualità di relatore al corso “Percorso integrato del paziente con spasticità”, presso l’Università La Sapienza, Roma;
  • Il 1 Dicembre 2017 partecipa in qualità di relatore al Convegno “Percorso riabilitativo integrato della spasticità”, presso il Centro Don Orione, Roma;
  • Dal 24 al 25 Novembre 2017 ha partecipato, in qualità di moderatore, al congresso Rome Rehabilitation 2017, Roma;
  • Il 09 Giugno 2017 partecipa in qualità di relatore al Corso Teorico Pratico “Percorso Riabilitativo Integrato della Spasticità”, Policlinico Gemelli, Roma;
  • Il 20 Aprile 2017 partecipa in qualità di relatore al convegno “Dalla diaschisi al recupero funzionale dell’emiplegico: quali percorsi”, Ospedale San Giovanni Battista, Roma;
  • Il 17 Dicembre 2016 partecipa in qualità di relatore al convegno “Malattia di Huntington tutte le ricerche in corso e i loro possibili sviluppi”, Roma;
  • Dal 25 al 26 Novembre 2016 presenta, in qualità di relatore, le seguenti relazioni al Congresso Rome Rehabilitation 2016: “Casi clinici e processi decisionali nella riabilitazione della sclerosi multipla” e “Casi clinici e processi decisionali nella riabilitazione della spasticità”, Roma;
  • Il 28 Marzo 2015 ha partecipato in qualità di relatore al congresso “Sclerosi Multipla e riabilitazione”, Latina;
  • Il 28 Febbraio 2014 è invitato in qualità di relatore al corso “Diagnosi, procedure e trattamenti in ecoguida”, Università La Sapienza Roma;
  • Membro della segreteria scientifica del 41° congresso nazionale SIMFER, 13-16 Ottobre 2013, a cui partecipa in qualità di relatore;
  • Dal 11 al 12 Ottobre 2013 è invitato in qualità di docente al corso teorico pratico di interventistica muscolo scheletrica eco-guidata, Cagliari;
  • Dal 9 al 10 Novembre 2012 è invitato in qualità di docente al corso teorico pratico di interventistica muscolo scheletrica eco-guidata Università La Sapienza Roma;
  • Surgical access and damage extent after total hip arthroplasty influence early gait pattern and guide rehabilitation treatment. Eur J Phys Rehabil Med, 2011 vol. 47(1) pp. 9-17;
  • Il 17 Aprile 2010 ha fatto parte del comitato scientifico ed ha partecipato in qualità di relatore al congresso “La gestione della spasticità in riabilitazione”, Roma;
  • Il 09 Giugno 2009 ha partecipato in qualità di relatore al convegno “L’utilizzo delle ortesi nel progetto riabilitativo dell’emiplegico adulto”, Roma;
  • Il 23 Maggio 2009 ha partecipato in qualità di relatore al convegno “L’utilizzo delle scale di valutazione in riabilitazione”, Pescara;
  • Dal 14 al 18 Aprile 2009 ha partecipato in qualità di relatore al congresso IX congresso nazionale SICOOP (Società Italiana Chirurghi Ortopedici dell’Ospedalità Privata) ”La traumatologia e la patologia degenerativa articolare del bacino e degli arti inferiori”, Roma;
  • Dal 3 al 4 Aprile 2009 ha partecipato in qualità di relatore al congresso “Disturbi del movimento: aspetti clinici e riabilitativi”, Roma;
  • Il 08 Ottobre 2008 ha partecipato in qualità di relatore al corso di aggiornamento “Gestione delle ulcere cutanee”, Roma;
  • Dal 14 al 15 Dicembre 2007 ha partecipato in qualità di relatore al 44° congresso ALOTO (Associazione Laziale Ortopedici Traumatologici Ospedalieri) “Traumatologia geriatria. Insuccessi in chirurgia protesica”, Roma;
  • Dal 10 al 13 Ottobre 2007 ha partecipato in qualità di relatore al XXXV Congresso Nazionale SIMFER, San Benedetto del Tronto;
  • Dal 04 al 05 Maggio 2007 ha partecipato in qualità di relatore al congresso “L’anziano fragile con frattura di femore: proposta di un percorso virtuoso”, Roma;
  • Il 08 Luglio 2006 ha partecipato in qualità di relatore al corso “Aggiornamenti sulla Malattia di Parkinson: strategie di intervento”;
  • Dal 20 al 21 Ottobre 2005 ha partecipato, in qualità di relatore, al congresso “Le patologie del rachide. Elementi di biomeccanica, diagnosi, percorsi terapeutici”, Roma, Villa Fulvia;
  • Dal 21 al 25 Settembre 2004 ha partecipato in qualità di relatore al XXXII Congresso Nazionale SIMFER, Chieti;
  • Nel 2004 ha partecipato in qualità di relatore al progetto formativo aziendale Tosinvest Sanità “Incontri dipartimentali per l’aggiornamento in riabilitazione”, con la relazione “L’analisi del cammino”;
  • Nel Dicembre del 2001 ha partecipato, in qualità di relatore, al XXIX Congresso Nazionale della SIMFER, Roma.